News

Crisi d’impresa: nuova tabella di marcia

Massimo Leone
18 ott 2021
Tempo di lettura: 0 minuti, 39 secondi


Slitta ufficialmente al 16 maggio 2022 l’entrata in vigore di molte disposizioni del Nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza e al 31 dicembre 2023 le collegate procedure di allerta e di composizione assistita della crisi.

A breve il Ministero della Giustizia dovrà definire la piattaforma unica nazionale per effettuare il test di autodiagnosi (che sarà utilizzabile anche in via preventiva e autonoma), che consentirà alle imprese di verificare la propria situazione e le possibilità potenziali di risanamento.

Attenzione!!

Non tutto è stato prorogato!!

Le disposizioni che prevedono specifiche responsabilità patrimoniali personali in capo agli amministratori che non hanno dotato l'azienda di un adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile

NON SONO STATE PROROGATE

Ti sei tutelato?

PROMEM ha creato un servizio ad hoc per te.

ORA PREVENIRE E TUTELARSI diventa un dovere.